Browsed by
Tag: lavoro

ITS a rischio: mancano i fondi per la formazione tecnica – Le aziende chiedono a gran voce il rifinanziamento dei corsi professionali

ITS a rischio: mancano i fondi per la formazione tecnica – Le aziende chiedono a gran voce il rifinanziamento dei corsi professionali

ESG89 Group —> home.esg89group.it Percorsi di formazione post diploma e corsi specialistici per l’ingresso dei giovani nelle imprese sempre più a rischio finanziamenti. Gli Its, le scuole tecnologiche alternative all’università supportate anche dalle aziende, rischiano di vedere, anche per il 2018, svaniti i fondi promessi dalla legge di bilancio 2017 e mai erogati. Un colpo non indifferente per le imprese, che in questi progetti formativi credono fermamente e dai quali sono uscite risorse umane qualificate e molto appetibili per gli imprenditori. Merito…

Read More Read More

Alternanza scuola-lavoro Si o No? – A due anni dall’inizio, bilancio dei risultati

Alternanza scuola-lavoro Si o No? – A due anni dall’inizio, bilancio dei risultati

ESG89 Group —> home.esg89group.it A due anni di distanza dall’introduzione dell’alternanza scuola-lavoro come misura preparatoria dei ragazzi all’ingresso nel mondo del lavoro, ecco sopraggiungere un primo bilancio degli effetti, positivi e negativi, che questa misura ha avuto su scuole, aziende e studenti. L’alternanza scuola-lavoro ha previsto da subito un articolazione diversa a seconda degli istituti a cui è stata applicata, distinguendo le scuole tecniche, che prevedono un totale di 400 ore di apprendimento in azienda, dai licei, per i quali il periodo…

Read More Read More

Scuola-lavoro: alternanza SI, alternanza NO – A due anni dall’inizio, bilancio dei risultati

Scuola-lavoro: alternanza SI, alternanza NO – A due anni dall’inizio, bilancio dei risultati

ESG89 Group —> home.esg89group.it A due anni di distanza dall’introduzione dell’alternanza scuola-lavoro come misura preparatoria dei ragazzi all’ingresso nel mondo del lavoro, ecco sopraggiungere un primo bilancio degli effetti, positivi e negativi, che questa misura ha avuto su scuole, aziende e studenti. L’alternanza scuola-lavoro ha previsto da subito un articolazione diversa a seconda degli istituti a cui è stata applicata, distinguendo le scuole tecniche, che prevedono un totale di 400 ore di apprendimento in azienda, dai licei, per i quali il periodo…

Read More Read More

L’azienda vincente? Quella che valorizza e tutela le donne – Nell’epoca del Lavoro 4.0, le aziende si adattano e scelgono di diventare “femminili”

L’azienda vincente? Quella che valorizza e tutela le donne – Nell’epoca del Lavoro 4.0, le aziende si adattano e scelgono di diventare “femminili”

ESG89 Group —> home.esg89group.it L’azienda di oggi vuole essere a misura di donna. È questo ciò che emerge dalla classifica Great Place To Work, dedicata all’Italia e in particolare alle aziende italiane che hanno deciso di fare della presenza femminile un plus e mettere a disposizione delle donne in azienda servizi e benefici dedicati. Nella Best Workplaces for Women Italia 2017, classifica per la prima volta realizzata per l’Italia, come dichiarato dall’amministratore delegato di Great Place to Work Alessandro Zollo, in cui…

Read More Read More

Sicurezza, flessibilità e garanzie – Dopo Industria e Lavoro 4.0, la Società 4.0 è alle porte

Sicurezza, flessibilità e garanzie – Dopo Industria e Lavoro 4.0, la Società 4.0 è alle porte

ESG89 Group —> home.esg89group.it Il bello di un concetto nuovo come l’Industria 4.0 non è solo lo scenario che tale prospettiva apre, con i suoi nuovi obiettivi e le enormi opportunità che mette a disposizione, ma soprattutto l’enorme mole di argomenti, problematiche e questioni che ad esso si collegano e da esso traggono nuova forza e nuovi spunti di sviluppo. Parlare di Industria 4.0 ha reso ben presto inevitabile parlare di Lavoro 4.0, allargando poi ulteriormente il campo dell’analisi non solo al…

Read More Read More

Start-up in Italia: la voglia c’è, ma mancano i mezzi – Tante idee ma poche risorse per far fiorire i giovani talenti e i loro progetti

Start-up in Italia: la voglia c’è, ma mancano i mezzi – Tante idee ma poche risorse per far fiorire i giovani talenti e i loro progetti

ESG89 Group —> home.esg89group.it L’Italia è da sempre il paese della creatività e dell’innovazione, e il numero delle Start-up che ogni anno nascono e lanciano prodotti e servizi tecnologicamente innovativi è la prova dello spirito di crescita e sviluppo che da sempre contraddistingue il Made in Italy. Tuttavia, se si guarda poi al tasso di sopravvivenza di tutte queste nuove esperienze imprenditoriali a tre anni dalla nascita, l’entusiasmo cala inevitabilmente. Dall’indagine condotta da Assolombardia, solo l’80% delle start-up nate nella regione Lombardia…

Read More Read More